Lavarsi-le-mani

I pareri sono discordanti. C’è chi dice che prevenire un raffreddore è praticamente impossibile. C’è chi invece la pensa diversamente.

A quanto pare, l’unico modo realmente efficace per prevenire la diffusione del raffreddore è prendere precauzioni fisiche: questo, però, lo si può fare solo “nei limiti del possibile” e qui sta il bello.

Quanto è possibile evitare i contatti fisici con chi ci vive accanto a casa, a scuola, per strada, al bar e, ovviamente, sul posto di lavoro. A voi la risposta che, ovviamente, appare scontata.

Nondimeno, lavarsi le mani può essere utile, in particolare per i bambini, mentre in ambienti sanitari è consigliabile indossare mascherine protettive e guanti monouso.

Per quanto riguarda la vaccinazione, invece, è opportuno innanzitutto individuare il virus e colpirlo con gli anticorpi adatti. Una cura sbagliata o fuori stagione rischierebbe di arrecare danni anche permanenti alle capacità motorie del paziente.

Scriviamo questo, è utile precisarlo, non per fare terrorismo psicologico, ma per dare semplicemente un avvertimento: il vaccino può essere utile e, ad esempio per gli anziani, è addirittura necessaria, ma fa fatto a tempo e luogo e sempre sotto il diretto controllo medico.

Foto